Via una consulta under 35 per Palazzo Vecchio, il M5s:”Non serve una consulta per qualche giovane iscritto ai circoli”

Nelle prossime settimane la pubblicazione del bando

80
Il sindaco Dario Nardella - dalla pagina Facebook

FIRENZE – Ad annunciarlo sono il sindaco di Firenze Dario Nardella e l’assessore alle politiche giovanili Cosimo Guccione. Nelle prossime settimane sarà pubblicato un bando per la selezione dei membri di una Consulta under 35, un organo consultivo della Città di Frenze, un consiglio di giovani a sostegno di Palazzo Vecchio.
“Tanti ragazzi avranno la possibilità di esprimersi sui temi cittadini: sociale, trasporti, cultura, ambiente e tempo libero.
Fare spazio ai giovani, non solo a parole scrive orgoglioso il primo cittadino.

Non è dello stesso avviso l’opposizione, il Movimento 5 stelle, nella persona del consigliere Lorenzo Masi, fa sapere: “Apprendiamo dalla stampa che l’assessore Guccione intende dar vita a una Consulta di giovani under 35 anni che avrà la prerogativa di formulare pareri e dare spunti sulle iniziative e i progetti da mettere in atto per far ripartire i giovani e con essi la città” spiega il Consigliere e continua: “c’è bisogno di risposte immediate, a distanza di un anno dall’inizio della pandemia, e dopo molti anni caratterizzati da una grave crisi che ha investito i giovani. Non c’è bisogno di creare una Consulta con “qualche decina di giovani iscritti ai circoli”, c’è bisogno di politiche di investimento sociale, di promozione attiva delle competenze, occorre valorizzarli i giovani, includendoli nei processi decisionali, occorre offrire loro delle concrete opportunità”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.