LATINA – 36 contagi accertati ieri a Latina, ma nelle scuole superiori va peggio. Sono una cinquantina i ragazzi in quarantena, perché positivi al tampone. Una situazione che sta sfuggendo di mano e che impone un intervento urgente, per questo oggi, 3 marzo, alle 10, in prefettura, ci sarà un vertice tra i responsabili ASL e il prefetto Falco. Sarà esaminata la situazione e si prenderanno urgenti provvedimenti. Si andrà verso la chiusura dei licei e di altre scuole superiori. Qui i ragazzi non hanno rispettato le distanze di sicurezza, non tutti indossano la mascherina e le conseguenze sono chiare.

Dunque si va verso la Didattica a Distanza. Un provvedimento doloroso, ma necessario. Fare lezioni a distanza è sempre una sconfitta per tutto l’insegnamento, per tutta la scuola, ma è una scelta necessaria per salvaguardare la salute degli stessi studenti, delle loro famiglie e degli insegnanti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.