Anche il comune di Aprilia aderisce al progetto di prevenzione Obesità e Diabete di “SIPOD” APS Aprilia

140

Anche il comune di Aprilia aderisce al progetto di prevenzione Obesità e Diabete di “SIPOD” APS Aprilia i risultati mostrano la situazione attuale, riguardo obesità e diabete, dei dipendenti che hanno partecipato allo screening, quasi il 50%… con un commento del Segretario Generale del comune di Aprilia Dr. Sabatino Iavarone.

 
Nella nostra città di Aprilia l’incidenza del sovrappeso/obesità si aggira intorno al  50% (1 persona su 2 è in sovrappeso o obesa) 
Per la patologia diabetica, l’incidenza ad Aprilia  
 
Riguardo la patologia diabetica, l’incidenza ad Aprilia, supera il 6%.
 
Spero che l’artico sia da voi pubblicato per informare i concittadini Apriliani, soprattutto, sull’importanza di prevenire l’Obesità ed il Diabete, patologie croniche invalidanti se non curate.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSabaudia. L’Amministrazione Comunale incontra gli studenti dell’istituto “Rita Levi Montalcini”, partecipanti al concorso “Ri-Generazione Città Giovane”
Articolo successivoPoliziotta freddata con tre colpi di pistola alla testa. L’omicida, Massimiliano Carpineti, pontino, si è poi ucciso
Laureata in lettere moderne, con specializzazione in critica letteraria, ho iniziato la carriera come collaboratrice del quotidiano “ Il Tempo” per 15 anni, occupandomi di politica, sociale ed eventi culturali. Con la rivista “Espresso” ho svolto tre inchieste di ampio spessore sociale. Dal 2004 al 2009, ho assunto l’incarico come consulente stampa di fiducia del sindaco di Aprilia, Santangelo. Specializzata nella comunicazione multimediale con titoli rilasciati direttamente dall’Ordine dei Giornalisti al quale sono iscritta dal 1997, ho scritto per il quotidiano La Provincia e collaboro attualmente anche con diverse testate per eventi sul territorio e per la cultura extra regionale.