Aprilia-Domani dalle ore 11, più di 500 ragazzi in vari sport, saranno ospiti dalla RIDA Ambiente

105

Domani, domenica 15 dicembre, sarà una mattinata all’insegna dello sport grazie agli oltre 500 ragazzi che saranno presenti alla tradizionale mattinata che ogni anno la Rida Ambiente di Aprilia organizza per poter fare gli auguri alle associazioni sportive che sponsorizza. Sono quasi 1.000 i giovani dai 6 ai 16 anni che hanno la possibilità di praticare uno sport (calcio, basket, volley, atletica, ciclismo e molti altri) anche grazie al contributo della Rida, la società che gestisce il più efficienteimpianto di TBM per recupero energetico del Lazio. Tanto da contribuire per oltre 150mila tonnellate, al ciclo dei rifiuti di Roma Capitale.

Una festa colorata che si svolge sul piazzale centrale dell’aziendatrasformato in piazza grande per gli eventi, con street food altamente selezionato, momenti di incontro e il brindisi per l’augurio di buone feste.

Si comincia alle ore 11 nella sede della Rida Ambiente di Aprilia (ingresso via Gorgona S/N)


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedentePriverno. Pizza ricamata e pesche per la festa dei cento anni di Pongelli
Articolo successivoDio nella città
Laureata in lettere moderne, con specializzazione in critica letteraria, ho iniziato la carriera come collaboratrice del quotidiano “ Il Tempo” per 15 anni, occupandomi di politica, sociale ed eventi culturali. Con la rivista “Espresso” ho svolto tre inchieste di ampio spessore sociale. Dal 2004 al 2009, ho assunto l’incarico come consulente stampa di fiducia del sindaco di Aprilia, Santangelo. Specializzata nella comunicazione multimediale con titoli rilasciati direttamente dall’Ordine dei Giornalisti al quale sono iscritta dal 1997, ho scritto per il quotidiano La Provincia e collaboro attualmente anche con diverse testate per eventi sul territorio e per la cultura extra regionale.