LATINA – Un fascicolo aperto in procura per indebito utilizzo di carte bancomat e agli atti è finita la cronologia delle operazioni eseguite allo sportello.

Vanno avanti così le indagini nei confronti di Mario E. classe 1976 che secondo la denuncia del figlio di due anziani del capoluogo pontino avrebbe approfittato della fiducia concessagli per svuotare il conto corrente dei due coniugi.

All’uomo era stato affidato il bancomat con un limite di prelievo di 400 euro mensile, ma in poco tempo è riuscito a prosciugare il conto corrente con prelievi continui prima di far perdere le sue tracce.

A quel punto non è rimasto altro al figlio dei due anziani che sporgere denuncia presso la Procura della Repubblica dove appunto è stato aperto un fascicolo di indagine.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.