Basket. Benacquista, vittoria di carattere. Il derby con Rieti si tinge di nerazzurro.

45

LA BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA BASKET CONQUISTA UNA VITTORIA PREZIOSA SU UN CAMPO DIFFICILE. IL DERBY CON LA KIENERGIA RIETI SI TINGE DI NERAZZURRO E LATINA FIRMA IL TERZO SUCCESSO CONSECUTIVO. 66 – 64 PER I PONTINI.
La Benacquista Assicurazioni Latina Basket gioca una partita dall’alto coefficiente di difficoltà con la Kienergia Rieti su un campo notoriamente molto caldo, ma soprattutto una sfida dal grande valore in termini di classifica. E vince. Vince di carattere, di cuore, di tenacia, di coesione, di concentrazione.
La Benacquista ci ha creduto fino in fondo, è rimasta lucida e attenta anche quando ha dovuto inseguire, quando il match scivolava sul filo dell’equilibrio, quando il capo allenatore Franco Gramenzi è stato espulso per doppio fallo tecnico, quando le conclusioni al tiro sono state sfortunate, quando il pubblico del PalaSoujorner sovrastava i tifosi nerazzurri arrivati a sostenere la squadra. Non si è mai arresa e ha meritatamente conquistato due punti preziosi.
Gioco di squadra, intesa sul parquet, difesa importante contro un avversario molto fisico, lotta sotto le plance per agguantare rimbalzi. Una partita difficile per Capitan Fall e compagni che non hanno potuto giocare nel modo a loro più congeniale, con azioni rapide e alto numero di possessi, ma che hanno dimostrato di saper gestire anche situazioni complicate.
Un plauso a tutta la squadra per questo bel successo!
Il prossimo appuntamento è per sabato 3 dicembre alle ore 19:00 tra le mura amiche del PalaBianchini, dove i nerazzurri affronteranno la blasonata Acqua San Bernardo Cantù in occasione della decima giornata del Campionato.
Kienergia Npc Rieti: Tortu 2, Jhon n.e., Del Testa 5, Feliciangeli n.e., Maglietti 3, Nonkovic 2, Zugno 9, Geist 15, Tucker 19, Timperi 4, Marchiaro, Bonacini 5, Coach Ceccarelli,
Tiri da 2 50% (20/40), tiri da 3 18% (4/22), tiri liberi 71% (12/17)
Latina basket Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Durante 6, Lewis II 20, Donati n.e., Parrillo 3, Viglianisi 3, Rodriguez 8, Cicchetti 3, Moretti 6, Fall 7, Alipiev 10. Coach Gramenzi.
Tiri da 2 52% (16/31), tiri da 3 25% (6/24), tiri liberi 67% (16/24)


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteIl Pronto Soccorso del Goretti è sempre in difficoltà per carenza di personale. Le lunghe attese
Articolo successivoNiente da fare per la Top Volley Cisterna contro la corazzata Perugia 1 – 3
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.