Basket serie C Silver, Virtus Aprilia a valanga con in panchina il nuovo coach Fabiano Mocci

145

Virtus Aprilia-Vis Nova Roma 105-60. Questo il netto risultato a fovore dei pontini dopo l’esonero di coach Massimo Zuppante e l’arrivo del collega Fabiano Mocci. Tutto facile per i virtussini contro un team capitolino apparso disorientato e in piena crisi. Ora Aprilia passa a 16 punti in classifica nel campionato regionale di C silver e si prepara alla dura trasferta di Sora sul campo della seconda della classe alle spalle di Fonte Roma Eur. Fabiano Mocci già in questa stagione ricopriva il ruolo di responsabile tecnico del settore agonistico maschile e femminile e capo allenatore dei gruppi Under 13 e 14. Nella sua carriera Fabiano Mocci vanta esperienze di alto profilo nei campionati giovanili sia a livello Elite che Eccellenza. Le prime parole del coach: “Ringrazio la società apriliana per la fiducia accordatami nel ricoprire un ruolo così importate. Sono onorato di allenare una squadra forte fatta da ottimi giocatori ma soprattutto ottimi ragazzi, sin dal primo momento che abbiamo iniziato a lavorare insieme hanno dimostrato tanta voglia di emergere, mettendo in campo energia e spirito di sacrificio”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLatina gioca, lotta, ma deve cedere il passo a Torino, che si conferma squadra eccellente.
Articolo successivoA Giorgio Calcaterra la Maratona Maga Circe 2023. Un tracciato da sogno
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.