Calcio a 5, Axed Group sconfitta dall’Acqua&Sapone

158

avellino-1

Acqua&Sapone Unigross – Axed Group Latina 4-2

Acqua&Sapone Unigross: Mammarella, Lima, Romano, Murilo, Zanella, Braga, De Olivera, Brandi, Jonas, Josè Ruiz, Jamur, Casassa. All. Fuentes

Axed Group Latina: Chinchio, Rosati, Terenzi, Maina, Pica Pau, Bernardez, Battistoni, Corso, Montagna, Avellino, Landucci, Compagni. All. Basile

Arbitri: Ziri di Barletta e Scarpelli di Padova

Cronometrista: Di Filippo di Teramo

Marcatori: 5’52” Jonas, 9’15” Brandi, 1’10” st Jonas, 10’46’st Lima, 16’34’st Maina, 19’54” st Pica Pau

Ammoniti: Zanella, Battistoni, Lima, Brandi, Josè Ruiz, Chinchio

Una quinta di campionato amara per l’Axed Group Latina, caduta al ‘PalaRoma’ di Montesilvano contro l’Acqua&Sapone. La formazione di Basile si arrende a quella di Fuentes, che conquista i tre punti in palio grazie al punteggio di 4-2 con doppietta di Jonas, gol di Brandi, Lima per i padroni di casa, Maina e Pica Pau per i pontini.

PRIMO TEMPO

Gli abruzzesi presentano in quintetto Mammarella tra i pali, Brandi, Jonas, Zanella e Lima, mentre l’Axed Group schiera Chinchio in porta, Avellino, Bernardez, Battistoni e Maina.  Dopo due minuti la prima chance è per gli abruzzesi con Zanella che solo davanti all’estremo difensore nerazzurro si fa ipnotizzare. Poco dopo è Battistoni con un bel diagonale a mettere i brividi a Mammarella, bravo qualche attimo più tardi a disinnescare una botta di Bernardez dalla destra. Al 5’52” l’Acqua&Sapone trova il vantaggio su una giocata di Murilo, che imbecca alla perfezione Jonas, abile nel superare Chinchio con un tocco preciso sotto porta. La risposta nerazzurra è nel sinistro di Maina da posizione angolata, che termina però sull’esterno della rete. Ma al 9’45” Brandi raddoppia con una conclusione precisa da sinistra che tocca il palo prima di terminare la corsa in rete. A otto minuti dal termine Pica Pau conquista il fallo che porta al primo tiro libero i nerazzurri, con Mammarella che però riesce a intercettare la conclusione centrale di Avellino. I pontini provano ad alzare il ritmo, ma i ragazzi di Fuentes tengono botta e quando Corso trova una gran conclusione al volo con il sinistro, Mammarella risponde da campione deviando in angolo.

Ci prova anche Maina da lontano, con il portiere di casa che però si dimostra sempre attento. La prima frazione si chiude così sul 2-0 per l’Acqua&Sapone.

SECONDO TEMPO

Inizio ripresa da incubo per il Latina che dopo appena un minuto e dieci secondi subisce il terzo gol di Jonas su azione di ripartenza. I nerazzurri tentano una reazione, ma Bernardez non inquadra la porta su assist di Corso con Mammarella ormai fuori causa. L’Acqua&Sapone si difende con ordine, concede pochi spazi ai nerazzurri, che fanno parecchio possesso palla, senza però trovare il varco giusto per colpire. Jonas a dieci minuti dalla fine scalda le mani di Chinchio, poi sempre in contropiede arriva il poker dei padroni di casa con Lima che sfrutta a dovere un servizio in area di rigore di Jonas. A sei minuti dalla fine Basile tenta la mossa disperata del portiere di movimento e Maina a poco più di tre minuti dal termine accorcia le distanze con una conclusione rasoterra dal limite che batte Mammarella. Pica Pau a sei secondi dal termine riduce ancora il passivo, ma non basta ai nerazzurri per evitare il ko. Al triplice fischio è 4-2 per l’Acqua&Sapone Unigross.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.