LAZIO – Si stringe ancora di più la collaborazione tra l’Ugl Lazio e il Nuovo Sindacato Carabinieri (NSC) che hanno stipulato una convenzione che permetterà agli iscritti al NSC di usufruire dei servizi di Caf e Patronato presso le sedi UGL in tutta la Regione a tariffe agevolate.

In un momento in cui la forte pressione fiscale nel Lazio incide sulle famiglie che, come più volte da noi sottolineato, sono le più tartassate in Italia, l’Ugl Lazio – spiega il Segretario Regionale Armando Valiani – ha voluto tendere la mano a chi ogni giorno si batte per tutelare cittadini e territorio, garantire la sicurezza, cimentandosi in un lavoro difficile e pericoloso. I nostri operatori sono pronti ad accogliere gli iscritti al Nuovo Sindacato Carabinieri per agevolarli nella campagna fiscale 2023“.

Rinnovare la convenzione con uno delle più importanti organizzazioni sindacali del Paese è di fondamentale importanza per noi, spiega Sabatino Mastronardi Segretario generale regionale NSC Lazio, questa, rientra nelle iniziative che la Segreteria regionale si è posta come obiettivo sin dalla sua elezione, che è quella di promuovere queste forme di collaborazione al fine di supportare al meglio i propri iscritti e fornire loro un valido sostegno che possa contribuire a produrre benessere anche per i loro familiari.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.