Si avvicina l’ora dei campi estivi per bambini e ragazzi.

A tal proposito, l’amministrazione comunale di Cisterna di Latina ha già in corso le procedure per farsi trovare pronta all’appuntamento che, oltre ad animare le lunghe giornate estive dei minori durante la pausa scolastica, dà anche la possibilità a tanti genitori di non stravolgere l’organizzazione della loro quotidianità.

Pertanto Il Comune mette a disposizione gli spazi e le strutture di proprietà, come palestre scolastiche, impianti sportivi, parchi ed altro, a soggetti che vogliano proporre un progetto di attività ludico-sportive-socio-ricreativo-culturali.

Nei prossimi giorni verrà pubblicato l’avviso ad evidenza pubblica affinché tutti coloro che abbiano i requisiti possano proporre la propria progettualità.

“I campi estivi – afferma l’assessore alla Scuola e allo Sport, Emanuela Pagnanelli – sono un servizio importante che diamo alle famiglie ma soprattutto ai bambini dai 3 anni fino alla fascia adolescenziale. Sotto la guida di operatori idonei e in spazi adeguati, i minori avranno la possibilità di svolgere attività ludico, culturali, motorie ma soprattutto di vivere delle esperienze e relazioni in maniera autonoma, utili alla formazione individuale, all’autostima e lontano dai dispositivi tecnologici come smartphone, tablet e altro che li possono indurre all’isolamento.
Per far tutto ciò intendiamo avvalerci di operatori competenti e di enti idonei, il tutto nella massima trasparenza e dando la possibilità di partecipazione a tutti attraverso l’emissione, a breve, di un avviso pubblico per la presentazione di un progetto delle attività da svolgere, il rispetto di tutte le normative vigenti, e le figure professionali impiegate”.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.