CISTERNA DI LATINA – “La nostra comunità è rimasta sconvolta dalla tragica notizia della scomparsa di Suor Flora De Guglielmo, della scuola Maria De Mattias di Cisterna. Siamo profondamente addolorati. La conoscevo approfonditamente e in tante occasioni ho avuto modo di parlare e confrontarmi con lei”. Questo quanto dichiarato dal sindaco di Cisterna, Valentino Mantini, a commento della tragica notizia.

“Suor Flora aveva il cuore spalancato per tutti – prosegue il sindaco – il senso della sua esistenza è stato quello di essere un dono costante, amorevole, gioioso e disinteressato per chiunque. È stata un sostegno prezioso per le tante bambine e bambini della scuola Maria De Mattias, una “madre attenta”, presente e sensibile, sempre dedita all’ascolto, e anche per i genitori e le famiglie degli studenti. Alle Suore Adoratrici del Sangue di Cristo della nostra comunità va l’abbraccio e la vicinanza dell’intera Amministrazione Comunale”.

Suor Flora, 75 anni, è stata investita sulle strisce pedonali in via Merulana, in pieno centro di Roma. Era ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Giovanni, dopo esserci arriva nel pomeriggio di venerdì scorso. A portarla lì era stato il personale del 118 che l’aveva soccorsa all’altezza dell’incrocio con largo Brancaccio.

Secondo quanto appreso, suor Flora Di Guglielmo stava attraversando la strada sulle strisce pedonali quando, intorno alle 16 circa, un uomo di 35 anni di nazionalità filippina al volante dalla sua Ford Kuga l’ha centrata in pieno. La religiosa è stata sbalzata per diversi metri dopo l’impatto. Immediati i soccorsi. Sul posto gli agenti del I gruppo Trevi della polizia locale. L’auto è stata posta sotto sequestro e il 35enne sottoposto ai test di alcol e droga risultando negativo. Suor Flora Di Guglielmo ha lottato per due giorni in ospedale, ma nella serata di domenica è morta.

La scomparsa di Suor Flora ha suscitato enorme dolore anche a Viterbo, dove, per 40 anni, aveva insegnato all’istituto Giovanni Merlini, sede storica di Viterbo, in viale Trieste, diventando una vera icona per i suoi giovani studenti che non hanno mai interriotto il rapporfto con lei.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteTrovati dai carabinieri con 3 coltelli: denunciati 2 uomini
Articolo successivoSpaccio e reati contro il patrimonio: arrestato un pontino