CASSINO – Giovedì 30 dicembre alle ore 19:30 presso la Chiesa di Sant’Antonio a Cassino si terrà il “Concerto di Natale per il MelanomaDay”, evento a cura degli artisti Alessandro Minci, alla chitarra, e Maurizio Turriziani al contrabbasso. Il Maestro Alessandro Minci ha fortemente voluto questa serata per sensibilizzare la popolazione al tema della prevenzione. Saranno infatti presenti Gianluca Pistore, presidente dell’Associazione MelanomaDay (alla quale andrà il ricavato delle donazioni raccolte durante il concerto) e la Professoressa Maria Concetta Fargnoli, ordinario di dermatologia presso L’Università di L’Aquila.

«Gli ultimi 2 anni hanno focalizzato l’attenzione (in parte anche giustamente) sul covid19 – ha spiegato il Maestro Minci  – mettendo completamente da parte tutto ciò che di diverso ha caratterizzato le nostre vite in passato. I rapporti sociali in ogni età, andare al teatro, al cinema, ad un concerto ed ancora di più è venuta meno la frequenza con la quale ci sottoponiamo a controlli medici e screening oncologici. È necessario, seppur con prudenza e nel pieno rispetto delle regole, tornare a vivere una vita “normale”. Il concerto del prossimo 30 dicembre vuole essere un messaggio di speranza, di ottimismo e di sensibilizzazione a volersi bene ed aver cura di se stessi. Il primo passo per aiutare il prossimo, infatti, è aver cura di se stessi: senza cura di noi non avremmo la forza e la capacita di soccorrere chi ne ha bisogno».

«Sono davvero onorato – dichiara Gianluca Pistore – che un artista di fama internazionale come il Maestro Alessandro Minci metta a disposizione la sua musica per la nostra causa, che è quella di diffondere la cultura della prevenzione. La nostra Associazione – che ho fondato in memoria di mio papà – in soli tre anni e nel bel mezzo della pandemia è riuscita comunque ad organizzare grandi eventi di divulgazione scientifica, a donare oltre 500 visite dermatologiche gratuite ed erogare diversi premi di laurea a giovani medici che studiano il melanoma. Per questo ho subito accolto con piacere l’idea del Maestro Minci di realizzare questo Concerto di Natale nella Chiesa di Sant’Antonio alla quale sono personalmente legato grazie anche all’amicizia con il Parroco, Don Benedetto Minchella. Ringrazio anche il Prof. Vincenzo Formisano e la Banca Popolare del Cassinate che mai, in questi anni, ci ha fatto mancare il supporto e la presenza nelle nostre iniziative».

«Con grande piacere – aggiunge il Presidente della BPC Vincenzo Formisano – abbiamo accolto l’invito a sostenere questo evento, che rappresenta un momento bello di aggregazione, di arte e, soprattutto, di sostegno ad una causa nobile come la diffusione della cultura della prevenzione, della corretta informazione scientifica, della ricerca. Mai come in questi mesi abbiamo toccato con mano l’importanza di questi temi ed è bello che la fine di questo 2021 sia in qualche modo celebrata nel segno dell’arte, della bellezza, della tutela della salute: tutte cose di cui, dopo mesi segnati dalla pandemia, avvertiamo ancora di più l’importanza e la centralità. La Banca Popolare del Cassinate sarà presente con entusiasmo, continuando il percorso di collaborazione con l’Associazione Melanoma Day e con gli artisti del nostro territorio, ai quali va sempre il nostro plauso e il nostro sostegno».

Il Concerto di Natale si terrà Giovedì 30 dicembre ore 19:30 presso la Chiesa di Sant’Antonio a Cassino. L’ingresso è libero e sarà possibile effettuare una libera donazione a favore dell’Associazione MelanomaDay.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.