Da Livorno a Tokyo: la scheda di Aldo Montano

Schermidore alla quinta Olimpiade e già vincitore della medaglia d'oro individuale ai Giochi olimpici di Atene 2004

89

LIVORNO- Le Olimpiadi sono un evento sportivo quadriennale che vede i migliori atleti del mondo sfidarsi in diverse discipline. Dal 23 luglio all’8 agosto in Giappone si tiene la XXXII edizione dei giochi olimpici che, in programma  nel 2020, è stata posticipata di un anno a causa dell’emergenza sanitaria di Covid-19. Come spesso accaduto in ambito sportivo, Livorno darà un importante contributo in termini numerici per quella che sarà la spedizione azzurra impegnata in Giappone.

Uomo dalla carriera intramontabile Aldo Montano, 42 anni, appartiene ad una famiglia di schermidori livornesi formati nello storico Circolo Fides di Livorno. Montano, legato al Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre della Polizia penitenziaria e già vincitore della medaglia d’oro individuale ai Giochi Olimpici di Atene 2004, si appresta a gareggiare nella sua quinta Olimpiade.
Nel corso della sua carriera, oltre allo storico oro di Atene, riesce a vincere un argento e due bronzi olimpici a squadre mentre, tra Mondiali ed Europei, il suo palmares si arricchisce di altri 7 medaglie d’oro, 10 d’argento e 5 di bronzo.

Sposato con due figli è alla sua ultima manifestazione internazionale: “E’ bello chiudere la carriera con un’Olimpiade in più– ha dichiarato recentemente- non sarà la versione spettacolare che può regalare un appuntamento a cinque cerchi come normale che sia, ma è già tanto che ci siamo. I 42 anni si iniziano a sentire però farò del mio meglio.”


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.