Da Livorno a Tokyo: la scheda di Irene Vecchi

La schermitrice è a caccia della sua prima medaglia olimpica

90

LIVORNO- Le Olimpiadi sono un evento sportivo quadriennale che vede i migliori atleti del mondo sfidarsi in diverse discipline. Dal 23 luglio all’8 agosto in Giappone si tiene la XXXII edizione dei giochi olimpici che, in programma  nel 2020, è stata posticipata di un anno a causa dell’emergenza sanitaria di Covid-19. Come spesso accaduto in ambito sportivo, Livorno darà un importante contributo in termini numerici per quella che sarà la spedizione azzurra impegnata in Giappone.

Nata a Livorno nel giugno del 1989 Irene Vecchi è una schermitrice italiana che a Tokyo disputerà la sua terza Olimpiade. Ancora alla ricerca della sua prima medaglia olimpica la schermitrice labronica ha conquistato una medaglia d’oro nella sciabola a squadre agli Europei del 2011 ma è nel 2017 che raggiunge i suoi migliori risultati riuscendo a vincere la medaglia d’oro a squadre agli Europei e la medaglia d’oro nella gara a squadra e quella di bronzo nella competizione individuale ai Mondiali di Lipsia dello stesso anno.
Formatasi nello storico circolo livornese è attualmente legata alle Fiamme Gialle.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.