“La situazione in cui versa la raccolta dei rifiuti merita un Consiglio comunale ad hoc, perché se è vero che l’azienda Abc è proprietà del Comune è dunque giusto che sia l’organo politico a dare l’indirizzo alla partecipata per gestire in modo migliore la raccolta. Di questo passo la città e il suo litorale saranno sommersi dall’immondizia”. È il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Gianluca Di Cocco a riaccendere i riflettori sulla raccolta dei rifiuti a Latina. Nei giorni scorsi, durante la commissione Bilancio, è emerso che la differenziata non si scosta dal 38%, nonostante gli investimenti fatti negli ultimi due anni. Ma la città, soprattutto nei weekend, continua ad essere sporca e ad avere i cassonetti pieni. “Non è possibile risolvere tutto come ha fatto il Sindaco Coletta qualche giorno fa in Consiglio comunale dicendo che è colpa di quei cittadini che invece di fare la differenziata, buttano l’immondizia nei cassonetti dei quartieri in cui il porta a porta non è stato ancora avviato. In parte sarà anche vero, ma non può giustificare una situazione di totale degrado in cui si trova Latina da molti mesi a questa parte. Noi siamo pronti a sostenere tutte le politiche di incentivazione del porta a porta, a fare la nostra parte come politici e cittadini. Ma nel frattempo non è possibile assistere a questo spettacolo indegno di una città come Latina. Abc deve aumentare il servizio di raccolta dei rifiuti nelle zone in cui non c’è il porta a porta. Non è possibile che nel fine settimana la città abbia i cassonetti stracolmi e i rifiuti ai margini della strada. Oltretutto, considerando che l’estate è arrivata, l’immondizia si deteriora velocemente con tutti i danni che questo comporta. L’amministrazione deve dare lustro alla città, risolverne i problemi. Qui invece si pensa solo a cercare alibi per dare la colpa agli altri. Lavorare, per favore”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.