Elly Schlein a Latina. Giovedì 30 maggio ore 20:00 – Piazza del Quadrato

36

Elly Schlein a Latina. Giovedì 30 maggio ore 20:00 – Piazza del Quadrato Per spiagare ai cittadini la sua idea di un’Europa dei diritti civili e sociali, del lavoro sicuro e dignitoso.
L’occasione servirà anche per spiegare la necessità di votare per contrastare le destre populiste e nazionaliste che vogliono riportare indietro le lancette della storia rendendo l’Italia più isolata, debole e ininfluente nello scenario politico internazionale.
Più l’Europa è unita, più c’è Pace, più siamo forti tutti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteMaxi incidente sull’A1 in direzione Firenze, due morti e due feriti di cui uno grave
Articolo successivoErgastolo in appello bis per Fausta Bonino l’infermiera killer dell’ospedale di Piombino
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.