Si comincia a respirare aria di sollievo al Comando della Polizia Locale di Fondi, dopo la negatività accertata sabato scorso nei 26 vigili sottoposti a test molecolare.

Un risultato che non può non rincuorare il comandante del corpo, Giuseppe Acquaro, il sindaco Beniamino Maschietto e l’intera comunità fondana.

Sacche di difficoltà, tuttavia, continuano a persistere: attualmente ci sono ancora due agenti ricoverati, alcuni colleghi in isolamento domiciliare e altri ormai negativi che stanno dando il massimo per recuperare la perfetta forma fisica e tornare al lavoro.

«Rinnovo a tutti gli agenti e ai rispettivi familiari i migliori auguri per una rapida guarigione – commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – come ho dichiarato in occasione delle celebrazioni in onore di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale, la pandemia ha ulteriormente evidenziato le importanti e numerose funzioni degli uomini e delle donne in divisa, da sempre in prima linea per garantire l’ordine e la sicurezza della città.

È per questo che, ancora una volta, voglio ringraziare ogni singolo agente che con senso di dovere, spirito di sacrificio, dedizione, coraggio, prontezza di iniziativa e altruismo, mettendo a rischio la propria vita, ogni giorno serve il Corpo e, di conseguenza, l’intera comunità.

L’auspicio è che chi ha vissuto in prima persona questa brutta disavventura possa lasciarsi alle spalle la difficilissima e provante esperienza vissuta e tornare in servizio al più presto.

Ho più volte sottolineato l’importanza del lavoro delle forze dell’ordine e degli agenti di polizia locale, questi contagi sono stati come una ferita al cuore operativo e logistico della gestione pandemica ma con la resilienza che caratterizza la nostra città e la nostra nazione stiamo superando a testa alta anche questa difficoltà».

Foto di Vincenzo Bucci, scattata il 20 gennaio in occasione dei festeggiamenti in onore di San Sebastiano, Patrono della Polizia Locale


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.