Massima adesione da parte delle Autorità marittime e delle Associazioni di categoria invitate al Tavolo di Concertazione, tenutosi ieri presso il Comune di Gaeta, promosso e presieduto dal Commissario Straordinario dott.sa Silvana Tizzano.

Oltre all’avv. Alessandro Izzi Segretario Generale dell’Ente e ai Dirigenti dei Settori competenti in materia di demanio marittimo (arch.Annunziata Lanzillotta) e turismo-sviluppo economico (dott.ssa Tiziana Livornese), sono intervenuti il dott. Federico Di Giorgi e il dott. Michele Danza, rispettivamente Comandanti della Capitaneria del Porto di Gaeta e dell’Ufficio Locale Marittimo di Formia, il Presidente della Camera di Commercio Frosinone-Latina, dott. Giovanni Acampora, il Presidente dell’ASCOM dott. Vittorio Piscitelli, il Presidente dell’ASSONAUTICA di Latina, dott. Gianni Gargano, il Presidente della CNA Balneatori, dott. Gianfilippo Di Russo, il dott. Antonello Testa consigliere camerale delegato “All’economia del mare” e, in rappresentanza della Confcommercio locale, la dott.sa Antonella Cencioni.

L’incontro è stato aperto dal Commissario Straordinario che, dopo i rituali e sentiti ringraziamenti, ha illustrato le finalità dell’incontro/confronto ovvero fare il punto della situazione sullo stato delle iniziative e procedure già adottate dall’Amministrazione comunale di Formia, in relazione all’imminente stagione balneare 2021 e, contestualmente, raccogliere il contributo qualificato dei presenti nello sforzo comune da compiere per rafforzare la competitività e il riposizionamento strategico della città di Formia nel panorama del sistema turistico regionale e nazionale, oltre che contribuire alla ripresa economica di Formia nella attuale, difficile congiuntura economica e sanitaria.

Nella circostanza, il Dirigente del Settore Urbanistica, arch. Annunziata Lanzillotta, con l’ausilio della piattaforma informatica appositamente implementata, ha documentato anche attraverso grafici, immagini e video, le diverse azioni intraprese e quelle che, congiuntamente, si intenderà avviare.

In conclusione, il Commissario Straordinario, in relazione alla entusiastica, unanime adesione manifestata da tutti i convenuti in ordine alla partecipazione allargata al tema del turismo balneare, ha espresso la volontà di mantenere sempre aperto e permanente il Tavolo come luogo dove si incontrano rappresentanti del mondo della politica, della cultura, delle imprese per costruire insieme un quadro di riferimento (conoscenza dei territori, progetti, nuove iniziative) indispensabile ad elaborare le azioni successive di promozione territoriale.

In tale Tavolo, l’Ente locale intende configurarsi, in concreto, come il fattore materiale e immateriale del processo di promozione e di sviluppo del territorio e della comunità rappresentata, da racchiudersi in un documento unitario e condiviso che potrebbe essere denominato “Patto per Formia, città ospitale”, articolato in obiettivi condivisi di breve e di lungo periodo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.