“Dalla Pittura alla Fotografia”. La mostra, così denominata, sarà aperta e in visione dal 3 al 18 marzo al secondo piano del Castello Caetani di Fondi. Sarà per i visitatori l’occasione giusta per esplorare il legame tra due forme d’arte tanto diverse quanto affascinanti, grazie agli scatti di Maurizio Perria e le opere di Mario Magnatti, due veri e propri maestri nei rispettivi campi d’attività.

I due talentuosi artisti offriranno al pubblico anche esperienze live con emozionanti performance dal vivo due volte a settimana (ogni martedì e venerdì), consentendo agli spettatori di connettersi direttamente con il processo creativo dei protagonisti. 

La mostra sarà aperta tutti i giorni, ad eccezione del mercoledì (giorno di chiusura del Castello), con i seguenti orari: la mattina dalle 10:30 alle 12:30; pomeriggio/sera dalle 17:00 alle 19:00.
L’evento è promosso dall’Associazione Ars et Vis con il patrocinio del Comune di Fondi.

Magnatti, in arte Mariom, celebrato pittore, gaetano di nascita, munito di profonda sensibilità artistica, presenterà una selezione delle sue opere più iconiche invitando gli spettatori a immergersi nel mondo della pittura attraverso la sua lente creativa.

Acclamato fotografo, Perria esplorerà il rapporto tra la fotografia e la pittura, presentando una serie di scatti che catturano momenti di bellezza e ispirazione, trasformando la realtà in opere d’arte visiva.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedente“Te’mparo la vita co du spaghi de gricia” al Teatro di Tor Beella Monaca. Prima nazionale
Articolo successivoConferenza dei sindaci sulla sanità, Mantini : ” Affrontare al più presto la programmazione dell’Assistenza Territoriale “