Tutta la provincia pontina si stringe attorno alla famiglia e alla città di Sonnino per la morte di Vittorio Iacovacci, caduto nel crudo attentato in Congo, nel quale hanno perso la vita anche l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e il conducente del mezzo su cui sedevano.

Registriamo i messaggi di cordoglio inviati da Giada Gervasi e Roberta Tintari, sindaci rispettivamente di Sabaudia e Terracina.

Scrive Giada Gervasi: “Esprimo cordoglio per la scomparsa dell’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci, originario di Sonnino, e dell’autista del convoglio. Alle loro famiglie le più sincere condoglianze a nome di tutta la città di Sabaudia: questo profondo momento di lutto rappresenta il dolore di una nazione intera. Mi stringo con forza alla comunità di Sonnino per la scomparsa del suo giovane cittadino, morto per la difesa dei diritti umani e della libertà”.

Le parole di Roberta Tintari: “La notizia dell’uccisione dell’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e del carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci è terribile.
Desidero far giungere le più sentite condoglianze della Città di Terracina alle famiglie dei due italiani uccisi e all’Arma dei Carabinieri.
Il nostro abbraccio commosso va alla vicina città di Sonnino, al sindaco De Angelis e all’orgoglioso popolo sonninese che piange un suo figlio che ha dedicato al dovere e alla nazione la sua vita”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.