NETTUNO – Nasce Miranda Pizzeria Gourmet dove l’ amore per le cose che sanno di tradizione, per i sapori e gli odori delle cucine del passato si sposa con la voglia di innovazione e di ricerca di adeguamento ai nuovi gusti e alle nuove tendenze della ristorazione.

Tutto merito della determinazione del giovane titolare Mario Di Lauro: le sue idee, la sua voglia di fare, la sua preparazione ha trovato nella consulenza di Saip Formazione – specializzata nella progettazione e nell’affiancamento nello sviluppo di business – un trampolino di lancio per veder realizzato il proprio progetto imprenditoriale attraverso il finanziamento Selfiemployment di Invitalia dedicato ai giovani under 30.

Ogni aspetto della Pizzeria Miranda rispecchia il binomio vincente tradizione/innovazione: Il locale è caratterizzato da un ambiente dal design moderno, ma al contempo valorizza la tradizione di un arte millenaria.
La pizza romana in teglia ha la caratteristica di essere fragrante e soffice all’interno e croccante all’esterno come vuole la tradizione, ma oggi come vuole la cucina moderna si definisce “crunch” in gergo tecnico.
Pizzeria Miranda nasce dalla passione di un giovane che con grande determinazione e desiderio di creare un’attività tutta sua è partito con un suo viaggio che parte dal passato – perché la pizza è patrimonio di una cultura millenaria – e passa per tutte le tendenze attuali ma si rivolge verso il futuro con continuo aggiornamento e ricerca di innovazione.

Una particolare attenzione del giovane Chef va all’utilizzo di materie prime di altissima qualità, di tecniche di lavorazione nuova in un’ ottica di sostenibilità ambientale e rispetto delle ultime tendenze igienico-sanitarie-

L’impasto è il risultato di uno studio accurato, dato dall’utilizzo di diverse tecniche quali: pasta madre, biga e poolish, e un mix di farine che permettono di raggiungere un risultato qualitativamente alto, in termini di sapore, aroma e croccantezza.
Per rispondere anche alle esigenze dettate dalle nuove tendenze dietetiche e nel rispetto di allergie ed intolleranze alimentari grazie alla alta idratazione e la giusta maturazione si ottiene un prodotto leggero, altamente digeribile e con una alveolatura ampia e irregolare; questa tecnica d’impasto aiuta a non sprecare materie prime, ottimizzare i costi e la resa del prodotto. Gli impasti sono fatti anche con farina integrale, mix di farine, impasti particolari.
E grazie alla conoscenza di tecniche avanzate di impasto (biga, poolish, pasta madre) e all’ utilizzo del germe di grano ed un mix di farine selezionate NO OGM il prodotto finale ha caratteristiche migliori.

Non resta altro che andare a provare una pizza che stupirà il nostro palato con un gusto speciale che racconta una storia fatta di passione, di impegno e di ricerca del meglio ogni giorno.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.