Kalin Lucas, un ex giocatore Nba sulla strada della Latina Basket Benacquista Assicurazioni che attende il Forlì

120

Domenica 6 marzo – alle 18 – torna in campo la Latina Basket Benacquista Assicurazioni al PalaBianchini affrontando il Forlì, battuto dai pontini all’andata per 77-66. La novità in casa romagnola nel confronto coni gli uomini di coach Franco Gramenzi è la presenza sul parquet di Karin Lucas, nuovo giocatore biancorosso di chiara fama. Molti occhi degli spettatori saranno rivolti su di lui, nella speranza di una buona prova difensiva dei padroni di casa. Play/Guardia di 185 centimetri per 88 kg, Kalin è nato a Detroit il 24 maggio 1989. Lucas ha toccato marginalmente anche l’NBA – Memphis Grizzlies e Detroit Pistons – ha giocato in G-League, in Europa ha militato in Eurolega ed in Eurocup. Dopo i quattro anni nel College di Michigan State tra il 2007 ed il 2011 Lucas passa ai greci dell’Olympiacos, da qui il trasferimento al Banvit, squadra turca con la quale disputa l’Eurocup (13 di media a partita), prima del ritorno negli Stati Uniti. Tra il 2013 ed il 2015, gioca agli Iowa Energy (D-League), viaggiando rispettivamente a 15.1 e 19.3 punti di media a partita in due stagioni. Arriva la chiamata dei Memphis Grizzlies con i quali scende in campo in una gara nel campionato NBA. Nel 2015 Lucas torna in Turchia alla Ted Ankara (15.1 punti e 4.7 assist di media) poi è di nuovo D – League: Iowa Energy (17.0 di media) ed Erie BayHawks (18.6 di media, tirando con il 40.5% da tre). Nel 2017/2018 è la volta di Hapoel Gerusalemme e poi in G-League, con le maglie di Stockton Kings (21.9 di media e 39.7% da tre punti) e Grand Rapids Drive (20.9 punti ed il 44.9% da tre) con l’intermezzo di una nuova esperienza NBA con i Detroit Pistons. Il ritorno in Europa di Karin è alla Stella Rossa Belgrado, poi Israele: Ironi Nahariya e Maccabi Haifa, si reca anche in Porto Rico con i Gigantes de Carolina. Prima del suo arrivo a Forlì, Kalin ha iniziato la stagione 2021/2022 nel campionato turco, con il Merkezefendi Deniza.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSabaudia, sciolto anche il Consiglio comunale. Nominato il commissario Carmine Valente
Articolo successivoLa 46enne accoltellata dal compagno in Corsica è livornese, si chiamava Alessandra Frati e lavorava sull’isola francese
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.