PONTINIA – Tragedia sulla Migliara 53 la vittima è il 17enne Angelo Mattoccia, disperazione a Cisterna. Sconforto e disperazione a Cisterna per la perdita improvvisa di un ragazzo, Angelo Mattoccia, 17 anni appena compiuti a settembre, deceduto stamane intorno alle 9 sulla Migliara 53, all’incrocio con la strada Segreta, tra Borgo Vodice e Pontinia. La 6oo, su cui viaggiava, guidata da un amico di 19 anni, entrambi di Cisterna, si è scontrata con un Doblò Fiat, guidata da un uomo di 54 anni di Sabaudia, che stava per immettersi sulla via Segreta.

Secondo i primi rilievi del comandante della Polstrada di Latina, Gianluca Porroni, il Doblò non avrebbe dato la precedenza alla fiat 600 che procedeva a forte velocità ( sulla carreggiata è rimasta impressa una frenata di 25 metri da parte dell’utilitaria). Il conducente del furgoncino è ricoverato al Goretti, ma non è grave. Per Angelo non c’è stato nulla da fare, nonostante l’arrivo di un’eliambulanza, mentre l’amico, che era alla guida della 600, è in prognosi riservata al Goretti, ma non è in pericolo di vita. A Cisterna grande sconforto. La madre di Angelo, Lauretta Jaku, è molto conosciuta perché lavora in comune, essendo un membro importante della la segreteria del sindaco Carturan.

La salma del ragazzo è stata trasferita all’obitorio del cimitero di Pontina ed è già stata messa a disposizione dei familiari. Alla famiglia di Angelo e a tutti i suoi cari le più sentite condoglianze da parte della nostra redazione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.