LATINA – “Il momento è cruciale, non ci sono più le condizioni per procrastinare ulteriormente. Sono trascorsi due mesi dalle elezioni, eppure sul fronte del centrodestra regnano ancora incertezza ed individualismo, così si perde di vista il bene comune. Appellandoci al senso di responsabilità che dovrebbe guidarci tutti, specialmente in questa fase delicata, chiediamo una presa di posizione chiara e definitiva a tutte le forze politiche”.

Così il gruppo consiliare di Latina Bene Comune (composto da Valeria Campagna, Floriana Coletta, Gianmarco Proietti ed Emilio Ranieri) si esprime, in una nota congiunta, in vista della riunione dei capigruppo programmata per martedì 14 dicembre. Vertice che, auspicano i Consiglieri e le Consigliere di LBC, possa essere l’occasione per sbloccare definitivamente l’attuale impasse politico ed amministrativo.
Bisogna prendere atto della volontà della città – insistono –  la quale ci ha chiesto di amministrare tutti insieme. Abbiamo il dovere di farlo, mettendo da parte fazionismi e particolarismi di sorta. La necessità di contrastare la pandemia, e l’esigenza di intercettare i fondi del PNRR, ci impongono di avere quanto prima un governo operativo.
Ci sono ancora due assessorati da nominare, nonché le commissioni consiliari da comporre. Ecco perché è fondamentale chiudere, subito, questa parentesi fatta di rinvii e ripensamenti. Non c’è più tempo da perdere”.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedente“Libro bianco sulla scuola”: al via gli incontri con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi di Latina
Articolo successivoVolley A3, l’Opus Sabaudia vince in trasferta: nella tana del Falù Ottaviano finisce 0-3
Laurea triennale in "Scienze della comunicazione e dell'informazione" presso Università degli Studi Roma TRE. Laurea Specialistica in "Media, Comunicazione digitale e Giornalismo" presso Università La Sapienza di Roma. Aspirante giornalista e addetto stampa presso vari enti locali, scrivo di cronaca, politica, società e sport.