Lucca, esplosione in una palazzina: un morto e tre feriti

Alla base di tutto ci sarebbe una fuga di gas

68

LUCCA – Dramma a Camaiore dove una fuga di gas metano di un edificio composto da 2 piani ha provocato una violenta esplosione che ha portato alla morte di una donna di 55 anni. Al momento sotto le macerie vi sarebbero altre persone con una seconda donna, una 26enne incinta, che, dopo essere stata estratta viva e portata all’ospedale di Cisanello con Pegaso è adesso all’interno della sala parto per il cesareo mentre altre due persone che transitavano nei pressi sono state portate all’ospedale di Lucca in codice giallo.

Il tutto mentre sono ancora in corso le ricerche per trovare una persona ancora dispersa.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteGiornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, l’appello di Scalco (LNC): “Il 4 novembre sia deposta in ogni Borgo una corona di fiori per le vittime di tutte le guerre”
Articolo successivoContratto di Lago, Mosca: “Tavolo permanente con Regione, Provincia, Consorzio di Bonifica e Parco per rilanciare Sabaudia”
Livornese classe ‘99, mesi fa ho coronato il mio sogno diventando giornalista pubblicista. Ho già collaborato con diverse testate occupandomi di sport, la mia prima passione. Nel tempo libero amo leggere, informarmi e viaggiare.