Lutto nella politica pontina : E’ morto Romolo del Balzo di Minturno. Fu consigliere regionale

109

Lutto a Minturno e nel mondo della politica della provincia di Latina per la scomparsa dell’ex consigliere Romolo Del Balzo. Medico, dirigente della Asl di Latina e per oltre trenta anni protagonista indiscusso della vita politica locale e non solo, Del Balzo, 66 anni, si è spento nella serata di ieri nell’ospedale di Formia.

Nel corso della sua vita è stato presidente del Consiglio comunale e ha ricoperto importanti incarichi anche in Provincia, dove fu assessore, e in Regione, dove nel 2010 fu eletto consigliere tra le fila di Forza Italia. Alle ultime elezioni amministrative dell’ottobre 2021 a Minturno si era candidato per la Lega a sostegno dell’aspirante sindaco Massimo Monci, venendo di nuovo eletto in Consiglio comunale. La camera ardente sarà allestita dalle 12 nell’aula consiliare del Palazzo Municipale di Minturno, in via Principe di Piemonte. Tra i primi a dare la notizia della sua scomparsa l’attuale sindaco Gerardo Stefanelli. “Negli ultimi  30 anni protagonista della vita politica ed istituzionale comunale, provinciale e regionale. Minturno piange uno dei suoi figli più illustri. Vola via un pezzo importante della nostra storia. Tanti di noi piangono un amico. Che la terra ti sia lieve Romolo” ha scritto il primo cittadino di Minturno. Cordoglio è stato espresso anche dal sindaco di Gaeta, Cristian Leccese: “Ho appreso con profondo dispiacere della scomparsa di Romolo Del Balzo, ex consigliere regionale, medico e dirigente dell’Asl di Latina, che ci lascia prematuramente. Una lunga attività politica che, per oltre 30 anni, lo ha visto protagonista non solo nella sua Minturno ma anche a livello provinciale e regionale con diversi incarichi politici ricoperti negli anni: presidente del consiglio comunale di Minturno, assessore provinciale dal 2004 al 2009; nel 2010 fu eletto consigliere regionale con Forza Italia, di cui è stato per anni un esponente di primo piano. In questo momento di cordoglio, esprimono la mia vicinanza ai suoi familiari e mi unisco al dolore dei suoi cari” ha scritto il primo cittadino di  Gaeta sulla sua pagina Facebook.

Ricordo il padre Severino, scomparso nel 2009,  per due volte fu eletto presidente della provincia di Latina. Un politico fine, che sapeva sempre ragionare e cogliere l’essenziale,la concretezza, senza andare mai oltre le righe. Il figlio Romolo apprese tutto dal padre e per 30 anni ha navigato nella politica e riuscì ad essere bravo, mettendo in campo qualità, finezza ed una grande passione. Tutti elementi che  ora sono sempre più rari nei giovani che si affacciano alla politica.

Addio Romolo, grazie per averti conosciuto!


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteChiarato e Fanti (FdI): «Riqualificheremo Borgo Piave, restituendo ad un territorio la sua vocazione e dignità»
Articolo successivoArisa e Massimiliano Gallo ospiti dell’edizione estiva del Formia Film Festival, Porticciolo Caposele, 23 e 24 agosto
Per oltre 30 anni la voce di Radio Rai e Rai Tre in provincia di Latina, ho seguito i maggiori eventi che hanno interessato il nostro territorio. Oggi una nuova esperienza con News-24.it di cui ho assunto la direzione, aiutando con la mia esperienza e la mia passione un gruppo di giovani talenti della comunicazione on line a crescere e ad affermarsi.