LATINA – Preso atto dell’imminente arrivo di una fortissima ondata di maltempo sulla nostra provincia, il Commissario straordinario del Comune di Latina Carmine Valente ha emesso l’ordinanza di chiusura di tutti gli istituti scolastici, compresi gli asili nido, i centri diurni minori e centri diurni disabili sull’intero territorio comunale, e la sospensione di tutte le attività didattiche per la giornata di martedì 22 novembre 2022, al fine di limitare il più possibile la circolazione sulle strade a tutela della sicurezza e della pubblica incolumità.

La Protezione Civile del Lazio ha infatti diramato un’allerta arancione per forte maltempo e temporali a partire dalla notte di oggi, lunedì 21 novembre 2022, e per tutta la giornata di  martedì 22 novembre 2022. In particolar modo, tra le zone più a rischio quelle del basso Lazio, tra cui Latina e la sua provincia.

Come si evince dal bollettino della Protezione Civile, “dalle prime ore di domani e per le successive 24 ore, si prevedono sul Lazio venti da burrasca a burrasca forte dei quadranti occidentali; forti mareggiate lungo le coste esposte; precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale.”. I primi sindaci che hanno annunciato l’ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado sono stati quello di Cassino, Enzo Salera, Roberto Angelosanto di Sant’Elia Fiumerapido ed Anselmo Rotondo di Pontecorvo. Resteranno chiuse anche le scuole di Gaeta ed Itri, dove domani è previsto un vero e proprio nubifragio questa notte e nella mattinata di domani. Temporali fortissimi sono previsti nelle stesse ore anche a Frosinone e in tutti i Comuni della Provincia.

Pertanto, anche il Commissario Prefettizio del Comune di Latina ha scelto di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado sul nostro territorio. Inoltre “tutti i cittadini” – si legge nell’ordinanza – sono invitati a ridurre al minimo gli spostamenti e di muoversi solo in caso di effettiva necessità in considerazione delle condizioni meteo“.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.