SABAUDIA – Nella giornata di ieri i Carabinieri di Sabaudia hanno tratto in arresto un 38enne del posto, C.M. le sue iniziali. L’uomo, che nei mesi scorsi si era reso responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti dei propri genitori, era stato già destinatario della misura dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alle persone offese; tuttavia quest’ultimo, mostrando disinteresse per le restrizioni imposte, ne ha continuato a violare ripetutamente le prescrizioni, motivo per cui i militari di Sabaudia hanno richiesto una nuova misura idonea a tutelare l’incolumità delle vittime.

Una richiesta condivisa ed accolta dall’autorità giudiziaria. Pertanto, su disposizione del G.i.p. Dott. Giuseppe Molfese, su richiesta del Sost. Proc. dott.ssa Martina Taglione, il 38enne colpito dall’attuale provvedimento è stato associato presso la casa circondariale di Napoli.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteXI Edizione di Tendance a Latina e Sezze
Articolo successivoSabaudia. Firmato il “Patto per la Lettura” tra Comune, Enti scolastici ed Associazioni del comprensorio