Max Gazzè in concerto un gran successo, insieme ad Elisa Pucci ” Mille” volte grazie

180

Max Gazzè è bravo ed è bene che si dica, l’artista che fa parte di quei pochi cavalli di razza che al saper fare uniscono il saper essere e con il suo concerto in Piazza Roma ad Aprilia, ha esaltato l’immensa platea. In occasione della festa patronale, la scelta dell’amministrazione comunale unitamente alla proloco locale per questa edizione 2022, ha fatto centro. Max Gazzè, raffinato elegante, un vero artista, accompagnato dalla sua band di eccellenti musicisti, con Max Dedo ai fiati, chitarre-acustiche-cori, Cristiano Micalizzi alla batteria, Clemente Ferrari alle tastiere, Daniele Fiaschi alle chitarre. La scaletta ha mescolato i successi dei primi album ai brani più recenti in un viaggio nella trasversalità, da sempre caratteristica fondamentale dell’artista. Ma se è vero che chi ben inizia è a metà dell’opera, il successo di una serata straordinaria era già scritto. A sorpresa, l’apertura del concerto affidata a ” Mille“, cantautrice, già famosa al grande pubblico per il suo progetto parallelo con il gruppo Moseek (semifinalisti a X Factor 2015), che con i suoi brani, colpisce schiacciando l’occhio all’Italia degli anni sessanta, uniti ad una  modernità e ad una voce dal timbro  di grande personalità. Elisa Pucci in arte Mille, artista che ha presentato in occasione del Concertone del Primo Maggio 2022 (in quanto vincitrice dell’ambito contest 1MNext), “Sì, signorina” (Ada Music Italy), ha regalato in anteprima per il pubblico di Aprilia,  il nuovo singolo che uscirà venerdi prossimo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLatina, auto si schianta nella notte contro il gazebo di un locale in corso Matteotti: feriti alcuni giovani
Articolo successivo“Scrivo ciò che vedo – Anna Politkovskaja”, una magnifica rappresentazione teatrale sulla libertà di stampa e di pensiero al Teatro Ponchielli di Latina
Laureata in lettere moderne, con specializzazione in critica letteraria, ho iniziato la carriera come collaboratrice del quotidiano “ Il Tempo” per 15 anni, occupandomi di politica, sociale ed eventi culturali. Con la rivista “Espresso” ho svolto tre inchieste di ampio spessore sociale. Dal 2004 al 2009, ho assunto l’incarico come consulente stampa di fiducia del sindaco di Aprilia, Santangelo. Specializzata nella comunicazione multimediale con titoli rilasciati direttamente dall’Ordine dei Giornalisti al quale sono iscritta dal 1997, ho scritto per il quotidiano La Provincia e collaboro attualmente anche con diverse testate per eventi sul territorio e per la cultura extra regionale.