Tocca il traguardo del quarto di secolo Il Premio Marco Emilio Scauro, l’iniziativa ideata nel 1997 dal Comitato Parrocchiale dell’Immacolata di Scauri e dall’Amministrazione Civica di Minturno con l’obiettivo di omaggiare i numerosi turisti in vacanza sul litorale e nel comprensorio cittadino.

Per i 25 anni del progetto, il Comune ha pubblicato una brochure contenente i 407 nominativi delle persone premiate tra il 1997 ed il 2021, tra i quali, oltre agli ospiti più affezionati alla riviera scaurese e al territorio minturnese, figurano operatori turistici ed assistenti bagnanti che hanno ricevuto, nel tempo, riconoscimenti speciali.

La pubblicazione, arricchita da cartoline d’epoca e foto, è stata curata dal Servizio n. 2 Affari Generali-Turismo-Cultura dell’Ente, con il supporto dell’Ufficio Iat Scauri-Regione Lazio e dell’editore Armando Caramanica, che hanno custodito, negli anni, i dati relativi al Premio Scauro, intitolato al console del 115 a.C. e princeps senatus, assegnato a fine estate durante la tradizionale Festa del Mare “Arrivederci a Scauri”. Il coordinamento redazionale dell’opuscolo, in distribuzione in questi giorni presso l’Ufficio IAT Scauri-Punto Blu (all’Arena Mallozzi), è stato curato dal dottor Antonio Lepone.

«L’Amministrazione Comunale – scrive nell’introduzione il Sindaco di Minturno, dottor Gerardo Stefanelli – ha puntato molto sul rilancio del settore turistico, sul potenziamento del calendario degli appuntamenti estivi e sulla valorizzazione delle manifestazioni tradizionali della città. In tale contesto si inserisce la prosecuzione dell’esperienza avviata dall’Ente nel 1997 con il Comitato Parrocchiale dell’Immacolata, allo scopo di conferire un simbolico riconoscimento di fedeltà, tramite il Premio Marco Emilio Scauro, agli ospiti che da lungo tempo frequentano il litorale di Scauri. È ammirevole, ed a tratti sorprendente, il legame che si scopre attraverso le testimonianze delle persone gratificate: l’ho sperimentato in presa diretta, durante le cerimonie di conferimento tenute, nelle ultime estati, nel Piazzale Caduti di Nassiriya, presso la Darsena Flying. In questi anni di attività amministrativa ho consegnato il Premio a uomini e donne che hanno amato e continuano a portare nel loro cuore la nostra spiaggia, il nostro attraente territorio, punteggiato da antiche rovine ed arricchito da suggestive risorse paesaggistiche».

La cerimonia di consegna del 25° Premio Marco Emilio Scauro si terrà domenica 28 agosto, alle 20,15, nel Piazzale Caduti di Nassiriya (Darsena Flying), nell’ambito della 59^ Festa del Mare “Arrivederci a Scauri”.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.