SEZZE – Stava tornando a casa con la sua moto quando, all’improvviso, era comparso in mezzo alla carreggiata un cavallo contro il quale l’uomo ha urtato in modo talmente violento da perdere la vita. Si terranno questo pomeriggio a Sezze i funerali  di Riccardo Molinari, il 35enne di Sezze meglio noto come “Pasquale” che ha perso la vita lo scorso sabato sera.

Il corpo del giovane sarà esposto nella camera ardente allestita presso il cimitero di Sabaudia, prima di essere trasferito a Sezze, presso la cattedrale di Santa Maria, dove si svolgeranno le esequie alle ore 15:30.

Attesa per i risultati dell’autopsia – per i quali risultati ci vorranno, come da prassi, almeno 90 giorni –, al fine di stabilire con certezza le cause della morte, anche per comprendere meglio la posizione del padrone dell’animale: dal punto di vista giuridico, infatti, la sua posizione – che dovrà comunque affrontare una causa per risarcimento danni civili ed anche un processo per omicidio colposo – cambierebbe se venisse accertato che non sia stata la presenza del cavallo in strada l’unica circostanza che ha portato alla morte.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.