Motocross: agli Italiani Dondè trionfa, posti centrali per Pecorilli, Biagioli e Iannibelli

31

Esordio interlocutorio per i piloti del team Seven Motorsport del Motoclub Lazio Racing di Latina che hanno disputato la prima tappa del Campionato italiano di motocross di categoria. Infatti, sabato 19 e domenica 20 a Cingoli (Macerata) hanno preso parte alla gara i piloti Lorenzo Pecorilli, Thomas Biagioli, Samuel Iannibelli, Giacomo Dondè mentre Francesco Di Pucchio, pur essendo qualificato, è stato fuori per infortunio.
Ricordiamo che i piloti del team pontino hanno superato in modo brillate la prova finale delle selezioni sul circuito di Città di Castello (Perugia) alla fine di maggio, seguiti come sempre dagli allenatori Daniele Bricca e Simone Paolucci.
Ma veniamo all’esito della prima gara.
Lorenzo Pecorilli nella classe 125 junior purtroppo non è riuscito a centrare la qualifica nel gruppo A e si è schierato quindi dietro al cancello di partenza del Gruppo B, in entrambe le manche si crea caos alla prima curva e Lorenzo viene risucchiato nel mucchio, riesce a rimontare concludendo la giornata in 11^ posizione.
Nella categoria 85 Thomas Biagioli (junior) ottiene un sesto tempo in qualifica, ma purtroppo anche lui rimane nel mucchio della prima staccata sfilando dalla prima curva, così resta relegato nelle ultime posizioni seppure poi con una grande rimonta riesce a concludere la giornata di gara in 9º posizione.
Sempre nella categoria 85 Samuel Iannibelli (junior) ha fatto registrare la prima finale di campionato italiano, che dopo una discreta qualifica lotta in gara con i migliori piloti d’Italia piazzandosi assoluto in 31^ posizione.
Giacomo Dondè nella 65 (primi passi) comanda sin dalla partenza entrambe le manche della sua categoria portando a casa due ottimi primi posti.
Ora prossima tappa per gli Italiani Montalbano Jonico (17-18 luglio), Fermo (28-29 agosto), Ottobiano (11-12 settembre).


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.