Motocross. Lorenzo Pecorilli accende il motore, al via la stagione

32

La teoria alle spalle. Ora è il momento di far contare i giri alla propria moto. Mentre continuano gli allenamenti in terra pontina ecco che sabato 20 febbraio parte la stagione per Lorenzo Pecorilli, che nella stagione 2021 corre ancora con la licenza del Motoclub Lazio Racing di Latina per i colori del team Seven Motorsport, sempre seguito dal coach Daniele Bricca, e sostenuto dai nuovi main sponsor Ecofin e MyJob.

Prima tappa sarà il circuito Acquaviva Picena del campionato regionale Marche in provincia di Ascoli Piceno, seppure il pilota di Latina correrà fuori classifica per ovvi motivi, ma sarà un test importante in vista della prima gara del regionale Lazio che si correrà in quel di Montopoli in Sabina sul circuito di Pontesfondato (Rieti), inserite all’interno del calendario del campionato regionale del Lazio in programma il  6 marzo. Infatti, proprio dopo la tappa fuori regione del 20 febbraio, partirà la stagione agonistica di Lorenzo.

Tra le priorità di Lorenzo, 15enne che corre in classe 125, ci saranno dei punti fissi anche se è saltata la tappa della partecipazione agli Internazionali d’Italia MX2 a Riola Sardo, così la concentrazione è tutta proiettata sul campionato regionale laziale.

“La gara di Ancona sarà importante per Lorenzo perché ci farà capire a che punto è la sua preparazione, considerato che abbiamo lavorato duro in questi mesi dopo la sospensione di tutte le attività per l’emergenza sanitaria” dicono dallo staff tecnico.

Nel programma resta invariato l’obiettivo da parte di Pecorilli di correre nel campionato italiano junior 125, il campionato italiano MX2 fast, e il campionato europeo 2t (con gare in Belgio e Turchia più probabilmente l’ultima tappa in Italia). Accanto a lui correrà in difesa dei colori del team anche il 21enne comasco Nicholas Albonico, nella classe MX2 appena arrivato nel team per l’anno 2021.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.