NETTUNO – Due ragazzi sono stati fermati e condotti presso una struttura per minori dopo aver rapinato un viaggiatore con l’intento di rubargli il monopattino. Subito ammessa la loro colpa, i due erano stati fermati dagli agenti della Polfer dopo il viaggio su un treno diretto alla fermata “Villa Claudia” e partito da Nettuno. Una volta scesi hanno aggredito un viaggiatore con l’intento di sottrargli il monopattino che aveva con sé. Il malcapitato è stato soccorso e condotto presso il locale ospedale mentre gli autori del gesto, incastrati dalle telecamere di videosorveglianza, sono stati bloccati dopo un breve inseguimento. La refurtiva è stata già recuperata nell’abitazione di uno dei due rapinatori e sarà al più presto restituita al legittimo proprietario.

I due, già con precedenti, hanno ammesso subito tutto e sono stati condotti presso una struttura per minori di Roma.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.