Nuova ordinanza regionale, ci si potrà spostare fra comuni per molteplici esigenze

Via anche a corsi individuali e toelettatura

1649
Dalla pagina Facebook di Eugenio Giani

FIRENZE – Lo fa sapere il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che annuncia, già dalle prime ore del mattino, la ratifica di una nuova ordinanza che, da domani, consentirà lo spostamento fra comuni per una lunga lista di ragioni e motivazioni.

Sono consentiti gli spostamenti in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione:
-Per raggiungere seconde case, camper o roulotte, imbarcazioni di proprietà per manutenzione e riparazione in tutta la Regione;
-In comuni limitrofi per prodotti necessari alle proprie esigenze o per maggiore convenienza economica;
-Per andare a trovare figli presso l’altro genitore;
Per coltivare il terreno per uso agricolo e l’attività diretta alla produzione per autoconsumo;
Per l’attività di raccolta tartufi, funghi e pesca esclusivamente a titolo professionale fuori dal comune di residenza;
Per accudire gli animali allevati.
Sarà consentito, inoltre, lo svolgimento dell’attività da parte degli esercizi di toelettatura degli animali.
Come scrive Giani sui sui canali social:
Nei corsi di formazione professionale sono consentite in presenza le attività di laboratorio e gli stage. Tutte le altre attività si svolgono a distanza. L’attività di scuole di musica, di pittura, di fotografia, di teatro, di lingue straniere e altri corsi, compresi gli eventuali esami, è svolta a distanza se collettiva o in presenza se individuale.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.