SERMONETA – Nella giornata di ieri i militari della Stazione Carabinieri di Sermoneta eseguivano una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un cittadino bengalese ritenuto responsabile di violenza sessuale.

Il predetto lo scorso 9 agosto, all’interno di un centro commerciale del luogo, aveva palpeggiato il seno di una donna fuggendo immediatamente dopo.

Si era reso irreperibile per alcuni mesi e nella giornata di ieri è stato individuato, tratto in arresto ed accompagnato presso la sua abitazione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteBracciante agricola romena percepisce indebitamente il reddito di cittadinanza: denunciata
Articolo successivoUbriaco al volante non si ferma al posto di blocco e tenta di fuggire via: denunciato. Non aveva la patente