“Paura di essere contagiati dagli italiani”, a Prato la comunità cinese teme la scuola pubblica

Le mamme organizzano la didattica a distanza

223
Foto Mediaset

PRATO – Una mamma della nutrita comunità cinese di Prato ha preso la parola a Mattino Cinque, il noto programma tv. Ha spiegato che la comunità ha paura di essere contagiata dai bambini italiani.
Circa 1400 bambini hanno deciso dunque di non frequentare la scuola: Gli italiani sono poco attenti, vanno ovunque mentre noi stiamo chiusi in casa dichiara la donna.

Per non incorrere in problemi di assenteismo, però, la comunità cinese si è subito organizzata per la didattica a distanza. 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.