ROMA – Un’improvvisa lite lite tra famiglie rom, degenerata in pochi secondi all’interno di un parcheggio della Pontina e che ha visto esplodere alcuni colpi. E’ il preoccupante episodio accaduto ieri sulla SS148, sul quale adesso indaga la Polizia.

Una volta giunti sul posto, allarmati da alcuni cittadini che hanno sentito i colpi esplosi, i poliziotti hanno trovato solamente una donna di etnia rom incinta e visibilmente in stato di choc.

Tuttavia, dopo i primi accertamenti, gli agenti non hanno rinvenuto bozzoli nell’area del parcheggio, avvalorando l’ipotesi che i colpi esplosi siano stati quelli di una scacciacani.

In corso le indagini del commissariato di Spinaceto.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.