Priverno (LT) – Proseguono con incisività i servizi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Terracina finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo a quelli contro il patrimonio. Servizi che, secondo le linee guida impartite dal Comandante Provinciale, Colonnello Lorenzo D’Aloia, sono stati ulteriormente intensificati in vista delle imminenti festività natalizie.
Numerose le pattuglie impiegate giorno e notte per il controllo della circolazione stradale. La maggiore presenza sul territorio ha già portato, nei giorni scorsi, a diversi risultati.

Nel corso dell’ultimo servizio, i militari della Stazione di Priverno, unitamente a quelli delle Stazioni di Sonnino, Maenza, Roccagorga e Prossedi, coadiuvati anche dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Terracina hanno:

• tratto in arresto per evasione un 48enne del luogo, che non curante della misura degli arresti domiciliari è stato sorpreso molto lontano dal domicilio statuito per la detenzione. La presenza del predetto presso un parcheggio incustodito, destava immediatamente sospetto. Fermato, veniva riconosciuto per essere stato, tempo prima sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Veniva, quindi tratto in arresto per evasione.
• avanzato la proposta per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio nei confronti di un soggetto 36enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio, originario e residente nel frusinate, trovato senza un giustificato motivo in una zona residenziale di Priverno. Questi veniva notato aggirarsi con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate. Fermato e sottoposto a controllo, non forniva una giustificazione plausibile circa la sua presenza sul posto. Veniva, pertanto, perquisito e allontanato con una proposta di Foglio di Via. Non si esclude che lo stesso fosse in compagnia di altre persone e che le intenzioni fossero quelle di commettere dei reati, visti anche i precedenti specifici.

Inoltre venivano eseguite nr 6 perquisizioni personali e veicolari, elevate nr. 12 contravvenzioni al Codice della strada.
In totale sono state controllate 120 persone e 96 autovetture.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.