ANCONA- Election day fissato per le giornate del 20 e 21 settembre prossimi. Il presidente uscente Ceriscioli ha firmato oggi il decreto che indice le elezioni per quei giorni.

“Le nostre priorità – ha spiegato Ceriscioli – erano di poter individuare una data che non interferisse con la ripresa dell’attività scolastica e al contempo garantisse la concentrazione delle scadenze elettorali, che anche io avevo a suo tempo richiesto al Ministro. Dal Governo è arrivata l’indicazione di queste date, a cui ho ritenuto di aderire per rispettare il principio dell’election day, in considerazione delle esigenze di contenimento della spesa e delle misure precauzionali per la tutela della salute degli elettori e dei componenti del seggio”.

Negli stessi giorni dovrebbero votare anche le altre regioni coinvolte nella tornata elettorale del 2020: Veneto, Puglia, Liguria, Toscana e Campania. Allo stesso tempo nelle urne si deciderà sul referendum per il taglio del numero dei parlamentari, e dove necessario anche l’elezione diretta dei Sindaci e dei Consigli Comunali.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.