SABAUDIA – “Ripartenza Democratica”, è il tema attorno al quale ruoterà il Congresso Comunale del Partito Democratico di Sabaudia, in programma domani, domenica 23 gennaio, con inizio alle 09,30, presso l’Hotel “Le Palme”.
La pandemia, a due anni dal suo insorgere, continua ancora ad avversare la nostra quotidianità e “a pagarne il conto sono, in particolare, le fasce più deboli, quanti cioè erano già ai margini della società o in difficoltà economica” come si legge nella nota stampa diffusa dal segretario Amedeo Bianchi.

“Necessario quindi – recita ancora il comunicato – che il nostro paese si faccia carico dei più deboli, di quanti sono in difficoltà e, da qui, il senso di una ripartenza che sia inclusiva, soprattutto alla luce degli investimenti che potrebbe intercettare la nostra città con i quali risolvere problemi annosi e dare un nuovo slancio al suo futuro”.

Piatto forte del congresso l’elezione del segretario e per il rinnovo del gruppo dirigente, che sarà poi chiamato a guidare la sfida delle ormai vicine elezioni amministrative.

E, sempre in chiave elettorale, nel corso dell’assemblea, saranno presentati i punti programmatici che il Partito Democratico ritiene essenziali per il futuro della città.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.