LATINA – Dopo il grande successo del primo appuntamento, torna la 22esima stagione dei Concerti del Latina Jazz Club “Luciano Marinelli”.  Il prossimo sabato 4 dicembre, alle ore 21:00 presso il Circolo Cittadino “Sante Palumbo di Latina, andrà infatti in scena il secondo concerto della manifestazione a suon di jazz: ospite d’eccezione sarà il noto batterista Roberto Gatto, il quale si esibirà in trio con Alessandro Lanzoni al pianoforte e Pietro Ciancaglini al contrabbasso.

Nato a Roma il 6 ottobre 1958, il suo debutto professionale risale al 1975 con il Trio di Roma – insieme a Danilo Rea ed Enzo Pietropaoli: da allora ha suonato in tutta Europa sia con i suoi gruppi – caratterizzati dal calore tipico della cultura Mediterranea – che al fianco di artisti internazionali. Una ricerca timbrica raffinata e una tecnica esecutiva perfetta rendono senza dubbio Roberto Gatto uno dei più interessanti batteristi e compositori italiani al mondo. Quest’ultimo vanta infatti importanti partnership con artisti dell’universo del jazz, ma non solo: numerose sono infatti le sue collaborazioni come sideman con musicisti del calibro di Chet Baker, Freddy Hubbard, Lester Bowie, Gato Barbieri, Kenny Wheeler, Randy Brecker, Enrico Rava, Ivan Lins, Vince Mendoza, Kurt Rosenwinkel, Joey Calderazzo e decine di altri ancora.

Nel 1983 è stato eletto il primo batterista italiano dal sondaggio della rivista musicale “Fare Musica“; inoltre, sempre nell’83 e anche nell’87, con il gruppo Lingomania ha vinto il referendum “Top Jazz” della rivista “Musica jazz” – categoria miglior gruppo. E ancora, nel 1988, ’89 e ’90 è stato al primo posto della categoria batteristi dei “vostri preferiti” di Guitar Club, mentre nel 2007, 2009 e 2010 è stato votato come il miglior batterista dal referendum “Top Jazz” della rivista “Musica Jazz“.

Durante il concerto del prossimo sabato, un appuntamento imperdibile al Circolo CittadinoRoberto Gatto sarà affiancato da Alessandro Lanzoni al pianoforte e da Pietro Ciancaglini al contrabbasso.

Per partecipare alla rassegna “Latina in Jazz 2021/22” è possibile acquistare un abbonamento per tutte le date – al prezzo di 100 euro sottoscrivendo la tessera associativa, oppure 120 senza la tessera – o decidere di munirsi di biglietto singolo per l’evento alla quale si vuole presenziare – al prezzo di 15 euro. Sarà inoltre obbligatorio l’utilizzo del Green Pass per accedere agli eventi, nonché quello della mascherina nel corso dei concerti. Maggiori informazioni sul sito: www.latinajazzclub.it


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.