Sabaudia. 3^ edizione del “Memorial Gianni Fiorentini”, due giorni nel ricordo dell’indimenticato maestro di sport. 21–22 maggio, campo zona nord

120
E’ già ai blocchi di partenza l’edizione n. 3 del “Memorial Gianni Fiorentini”. in programma nell’ormai imminente week end presso il campo sportivo in zona nord a Sabaudia.

Due giorni all’insegna non solo del calcio giovanile, ma anche di altre discipline, per un fine settimana di grande sport.

Vissuto nel ricordo di Gianni Fiorentini, improvvisamente ed immaturamente scomparso una mattina d’inizio marzo di tre anni fa, lasciando nell’incredulità e nello sconforto l’intera Sabaudia, dove era particolarmente apprezzato da tutti per le sue qualità umane e caratteriali.

Prima giocatore, poi allenatore e direttore tecnico, Gianni era diventato una vera e propria icona nell’universo calcistico della città all’ombra del Circeo.

Alla sua scuola si erano formati centinaia di giovani e giovanissimi, alcuni dei quali, tra i più talentuosi, avevano addirittura spiccato il volo verso ambiziose mete agonistiche.

Quello a cui mirava però non era tanto impartire ai suoi allievi le nozioni tecnico-tattiche della materia, quanto promuovere e trasmettere alle nuovissime generazioni quei valori cui lo sport è tenuto ad ispirarsi. Tutti quegli obiettivi da raggiungere, contemplati nell’essenza della pratica sportiva, per distogliere i ragazzi da cattive tentazioni ed immetterli sulla strada di una sana crescita interiore. In sintesi, aspirava innanzitutto a forgiare uomini, in secondo luogo bravi atleti.

La manifestazione, che si consumerà nei giorni di sabato 21 e domenica 22 maggio è riservata alle categorie Esordienti (2009-2010), Pulcini (2011-2012) e Primi Calci (2013-2014).
L’organizzazione è curata dal Gruppo Sportivo Italiano (GSI) Sabaudia.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.