Sabaudia, Accessi al mare la sentenza del TAR : Il direttore del TG 5, Mimun batte Moravia

166

Sabaudia – Vince il Comune di Sabaudia per il ricorso sul “sentiero Moravia” ma il passaggio di villa Mimun resta chiuso.

Vanno in due direzioni opposte i pronunciamenti del Tribunale Amministrativo rispetto alla vicenda legata ai varchi al mare che ricadono nelle proprietà private. Il ricorso presentato dalla società Oprafin, rispetto a quello che è stato denominato il “sentiero Moravia” è stato rigettato. Per quanto riguarda invece il varco ricadente nella proprietà della famiglia Mimun, il ricorso presentato dalla moglie del direttore, Karen Rubin, insieme a undici frontisti è stato accolto. Oggetto dei ricorsi, le ordinanze a carattere contingibile ed urgente con cui il sindaco di Sabaudia, Alberto Mosca, ha riaperto i due accessi al mare durante l’estate 2022, provvedimenti emessi ad agosto e con scadenza 30 settembre, finalizzati all’apertura al pubblico dei passaggi per garantire il libero accesso all’arenile e per ragioni di pubblica sicurezza. Il primo provvedimento ha riguardato appunto il sentiero Moravia.
La società Oprafin ha eccepito una serie di questioni, evidenziando come fosse carente la documentazione che potesse dimostrare la ripetuta apertura del passaggio negli anni. Ma soprattutto veniva contestato l’utilizzo dell’ordinanza contingibile ed urgente come strumento per disporre l’apertura del varco. Il Tar ha però ritenuto valida la linea del Comune.

Per villa Mimun invece il ricorso presentato dalla moglie del direttore del TG 5, Karen Rubin, insieme ad undici frontisti è stato accolto Secondo i giudici amministrativi ” a soli 168 metri dal sentiero di discesa a mare, di cui è causa, esiste un varco pubblico per il quale il comune  ha deciso di non effettuare alcun intervento, così smentendo l’esistenza di un’esigenza  contingibile  e urgente di garantire il libero accesso al mare “. Dunque, secondo i giudici del Tar di Latina, il comune non ha agito  per restituire al pubblico un passaggio, già esistente e quindi non c’è emergenza e urgenza per aprire il passaggio di villa Mimun e quindi il varco resterà chiuso, mentre il  sentiero Moravia verrà aperto.

Un problema annoso, questo degli accessi al mare, una partita che non si chiuderà con questa sentenza, perchè i nodi da sciogliere sono diversi e gli accessi al mare per usufruire della spiaggia libera dovrebbero essere tutti aperti per affermare che la spiaggia non può essere ingabbiata.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLa Commissione della Regione Campania dà il via libera al progetto di manutenzione straordinaria del ponte sul Garigliano
Articolo successivoAltro incidente sul lavoro in provincia: cadono da un tetto alto tre metri, tre operai feriti in ospedale
Per oltre 30 anni la voce di Radio Rai e Rai Tre in provincia di Latina, ho seguito i maggiori eventi che hanno interessato il nostro territorio. Oggi una nuova esperienza con News-24.it di cui ho assunto la direzione, aiutando con la mia esperienza e la mia passione un gruppo di giovani talenti della comunicazione on line a crescere e ad affermarsi.