Sabaudia. Canale Caterattino ostruito, l’intervento dell’ANC Sabaudia

35

Una squadra della sezione di Sabaudia dell’Associazione Nazionale Carabinieri, composta dal coordinatore Enzo Cestra e dal socio Diego Giusti, si è portata questo pomeriggio sul Lungomare Pontino per verificare lo stato dei luoghi, a seguito della recente mareggiata che ha interessato il litorale di Sabaudia.

Nel corso della perlustrazione i volontari dell’Anc hanno preso atto che, come da segnalazione ricevuta da un cittadino, il canale Caterattino risultava ricoperto da detriti. Una situazione tale da arrecare difficoltà al regolare flusso delle acque.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLa Lega Sabaudia ringrazia l’on. Miele e plaude alla nomina del Commissario Straordinario alla Roma – Latina
Articolo successivoLa “Chimica sociale” sta alla “Fisica sociale” come le relazioni sociali stanno al flusso delle idee nella società