SAN FELICE CIRCEO – Troppo spesso negli ultimi anni, durante il periodo estivo, San Felice Circeo è divenuta il teatro – o forse sarebbe meglio dire il ring – per risse e colluttazioni tra giovani e turisti in preda ai fumi dell’alcool. Una situazione degenerata estate dopo estate, alla quale l’ente locale ha deciso di mettere una volta per tutte un freno.

Quest’ultimo, infatti, ha affidato ad una nota società di Sora il servizio notturno di vigilanza armata e non armata, al fine di evitare danneggiamenti al patrimonio storico e culturale del centro storico, nonché all’arredo urbano della cittadina pontina.

Tale servizio di sorveglianza notturna su tutto il territorio comunale durerà fino al prossimo 15 agosto (Ferragosto), con possibilità di proroga per ulteriori 15 giorni.

Dalle 21 alle 5, in tutto il centro storico, per tenere a bada i giovanissimi in vacanza verrà effettuato un pattugliamento continuo da parte di due vigilantes, uno dei quali armato, mentre sul resto del territorio si muoveranno tre pattuglie.

In totale, dunque, a controllare che la movida non sfoci in malamovida saranno 7 guardie giurate (3 delle quali armate).


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.