LATINA – Intorno alle 4 di notte di giovedì due ladri hanno fatto irruzione all’interno del Gran Caffè Maira di via Piave, un bar situato alle porte di Latina.

I malviventi hanno utilizzato uno scooter come ariete per sfondare la vetrata al fianco dell’ingresso e, una volta dentro, hanno portato via poco meno di 300 euro contenuti nei due registratori di cassa, oltre ad un computer e un amplificatore con decoder.

L’intera scena è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza. Mentre uno dei ladri ha scavalcato il balcone e si è fiondato verso le casse, il suo complice ha messo a soqquadro il resto del locale.

Durante la ripresa delle videocamere i due hanno ancora il casco in testa, ma il loro volto è quasi completamente visibile e dalle immagini si evince con chiarezza l’origine straniera, anche dalla lingua utilizzata per parlarsi in quei brevi istanti.

Dopo i due episodi registrati in una pizzeria di Latina Scalo e in una di Latina nella notte tra lunedì e martedì, questo è il terzo furto nel giro di 48 ore a Latina: immediata la denuncia alla Polizia, con gli agenti della Scientifica intervenuti per prendere le impronte e cercare di risalire all’identità dei due ladri.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteI Furminanti sabato da Pizzino al Maroccone
Articolo successivoIl mio ricordo degli eterni. Autobiografia