FORMIA – Proseguono con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. I militari del dipendente N.O.RM. –Sezione Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza di reato un albanese cl. 85 ritenuto autore di furto in appartamento, ricettazione, resistenza a P.U. e possesso ingiustificato di grimaldelli.

Nello specifico, nella decorsa notte, il suddetto si era introdotto all’interno di un’abitazione di Baia Domizia (CE) da dove asportava vari monili in oro e l’autovettura BMW X5 a bordo della quale si dileguava. Le immediate ricerche, diramate dai Comandi Arma competenti per territorio, hanno consentito di localizzare l’autovettura in Scauri di Minturno.

L’uomo, che non ottemperava all’alt intimatogli da personale della Sezione Radiomobile intervenuto, ha tentato la fuga dando inizio ad un inseguimento terminato poco dopo sulla SR 630 Formia-Cassino, allorquando il suddetto perdeva il controllo del mezzo.

La successiva perquisizione veicolare ha permesso di rinvenire in un marsupio varia refurtiva, parte della quale è risultata appartenere alla suddetta vittima, nonché arnesi ed utensili atti allo scasso. Il soggetto, trasportato presso il nosocomio di Latina in prognosi riservata ove risulta ricoverato per le cure del caso, risulta piantonato dai militari dell’Arma come disposto dall’Autorità giudiziaria di Cassino.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.