Successo e sold out per “Musical in cantiere” al Fellini di Pontinia con l’APS Cantiere dell’Arte

283

PONTINIA – Serata da sold out quella di venerdì scorso 5 luglio al Teatro Fellini di Pontina. I presenti hanno assistito ad una bellissima e coinvolgente performance dal titolo “Musical in cantiere” messa su dall’APS Cantiere dell’Arte, con soggetto e testi di Martina Fontanarosa, magistralmente diretti da Claudia Casale. Una pièce che ha dato modo al pubblico di sbircirciare, da un impotetico buco della serratura, in una sala prove dove attori, regista e maestranze varie stavano provando per mettere su un musical.

“Il palcoscenico è un’illusione – ci dicono dalla Compagnia – I personaggi vivono e si muovono davanti agli spettatori costruendo storie che di volta in volta appassionano, indignano, rattristano o fanno sognare. È tutta una meravigliosa illusione nella quale, però, ci vogliamo perdere. Chi c’è dentro quei personaggi? Dove finisce la finzione e dove inizia la vera storia dell’attore?… ‘Grazie’ è una parola piccola e semplice che però esprime in sintesi tanto. Andare in scena venerdì sera è stata pura magia. Vedere un teatro pieno a Luglio è stato emozionante e quindi Grazie al pubblico, caloroso e generoso, che ci segue anche non in piena stagione teatrale. Grazie, per il contributo e sostegno, importante per noi. Grazie al nostro tecnico del suono Mirko Serafino. Grazie ai nostri cameraman e fotografi mphotos_86 e Alessandro Campagna. Grazie Aladdin_thedragon per essere stato il nostro rider, non sappiamo bene quanti km ha fatto avanti e indietro dai camerieri alla regia ma sappiamo che li ha fatti correndo. Grazie a Giuseppe Porcu per aver realizzato la magnifica scala delle Stars e grazie a sallyringo68 per averla dipinta. Grazie alla nostra vocal coach Alice Milone per l’aiuto, il supporto e i riscaldamenti in mascherina. Grazie alla nostra costumista Francicc, lei i km li ha consumati per venire direttamente da Formia con la sua macchina da cucire e dare vita a dei costumi pazzeschi. Grazie al nostro Massimo Ciufo, direttore, manager, grande saggio e fratello maggiore di tutti noi. Grazie alla nostra regista Claudia Casale per aver accettato 9 mesi fa di guidare un gruppo di “bimbi” sperduti e averli portati a brillare come delle diamanti. Grazie ai ragazzi, che si sono ripagati in applausi e orgoglio tutti i mesi di prove a volte stressanti, estenuanti. I loro sorrisi a fine spettacolo sono stata per noi la gioia più grande e la convinzione di aver creato qualcosa che non si può spiegare a parole. Un applauso lo facciamo anche a noi associazione, perché continuiamo a ricercare la felicità artistica ovunque senza stancarci. Tutto è bene quel che finisce bene”.

Ma non mettetevi troppo comodi, perché APS Cantiere dell’Arte è sempre aperto e uno spettacolo è sempre dietro l’angolo. Il musical di venerdì scorso, visto l’incredibile successo, sarà certamente replicato con altre date. Stay tuned!

(Nelle foto l’APS Cantiere dell’Arte e la regista Claudia Casale)


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.