Tenta di vendere una bici rubata, denunciato collaboratore domestico

256

cc biciclette
FORMIA – Un affare da 850 euro. Era questa la cifra richiesta da un 39enne, di origini filippine, per vendere una bicicletta rubata qualche giorno fa nel comune di San Vitaliano, provincia di Napoli. Il filippino, in Italia come collaboratore domestico, è stato bloccato dai carabinieri nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Formia. L’uomo era nell’intento di offrire, a un papabile cliente, l’articolo in vendita.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.